Corato

Via Savonarola, 9
70033 Corato (BA)

Bisceglie

Via Aldo Moro, 79
76011 Bisceglie (BT)

Bari

Via C.Diomede Fresa, 10
(c/o Executive Center)

Milano

Via Enrico Petrella, 22
20124 Milano

Il patto di prova deve individuare specificamente le mansioni nello svolgimento delle quali dovrà espletarsi l’esperimento

Nel caso esaminato nella sentenza allegata la Corte di Cassazione ha ribadito e precisato il principio secondo cui il patto di prova apposto al contratto di lavoro deve avere un contenuto specifico e individuare con precisione le mansioni cui il lavoratore dovrà essere adibito. nel caso di specie, la Corte ha ritenuto nullo il patto in quanto , oltre a individuare alcuni compiti conteneva anche una estensione ad altri “analoghi” con ciò rendendo indefinito l’oggetto della prova che veniva in tal modo ampliato senza una concreta possibilità per il lavoratore di conoscere l’oggetto della sua valutazione.

 

E’ necessario porre massima attenzione, quindi, nella stesura delle lettere di assunzione, curando ovviamente anche tutti gli altri requisiti del patto di prova così come sanciti dall’art. 2125 cod. civ.

 

Avv. Francesco Stolfa

 

Fonte della sentenza: Rivista giuridica del lavoro e One Legale Wolters Kluwer (qui)

 
Share this Article